Carrelli a portale

Precisione rigorosa

La famiglia di carrelli a portale Konecranes offre agli operatori più ambiziosi le macchine giuste per le loro attività. Konecranes offre due modelli per impieghi generici nei piazzali e due modelli per il ruolo di “trasferimento” dai moli ai piazzali; i secondi sono particolarmente interessanti per i gestori di terminali per container fautori dell'automazione. I carrelli a portale Konecranes costituiscono il non plus ultra per le attività relative ai container e basate su portali, grazie alle elevate prestazioni, alla sicurezza e all'alto valore sul ciclo di vita garantiti da un'assistenza su misura per le esigenze dei clienti.

Carrelli a portale DE53 e DE54

I carrelli a portale DE53 e DE54 Konecranes a otto ruote sono lavoratori instancabili, affidabili e a elevate prestazioni per i piazzali dei terminali a portale, e sono in grado di formare pile da 1 x 2 e rispettivamente 1 x 3 unità. Essi sono stati adottati da un certo numero di gestori di rilievo di terminali a portale, convinti dalla combinazione di macchine intelligenti e assistenza completa che Konecranes è in grado di offrire.

Carrelli a portale Konecranes: una forte sensazione di controllo

Il sistema di sterzatura elettronico-idraulico dei carrelli a portale Konecranes trasmette una forte sensazione di controllo sulla macchina a contatto con la superficie di azionamento e sui container che essa movimenta. Il sistema di sterzatura allinea le ruote con precisione, garantendo la stabilità direzionale e la riduzione dell'usura degli pneumatici. Ogni ruota viene sterzata mediante un cilindro differenziale con sensore di corsa integrato, eliminando giochi e contraccolpi. Il sistema di sterzatura elettronico-idraulico dei carrelli a portale Konecranes offre una forte sensazione di controllo sulla macchina a contatto con la superficie di azionamento e sui container che essa movimenta. Il sistema di sterzatura allinea le ruote con precisione, garantendo la stabilità direzionale e la riduzione dell'usura degli pneumatici. Ogni ruota viene sterzata mediante un cilindro differenziale con sensore di corsa integrato, eliminando giochi e contraccolpi.

Spostamenti di livello mondiale

Il telaio dei carrelli a portale Konecranes è dotato di sei od otto ruote con sospensioni indipendenti, ciascuna munita di un suo sistema di sospensione esente da manutenzione (senza grasso). La configurazione del sistema di sospensione è basata su uno speciale allineamento di elementi elastici e cuscinetti che controlla in modo efficace il movimento delle barre durante la marcia e le frenate, garantendo un'eccellente stabilità in tutte le situazioni di guida. Il telaio dei carrelli a portale Konecranes è dotato di sei od otto ruote con sospensioni indipendenti, ciascuna munita di un suo sistema di sospensione esente da manutenzione (senza grasso). La configurazione del sistema di sospensione è basata su uno speciale allineamento di elementi elastici e cuscinetti che controlla in modo efficace il movimento delle barre durante la marcia e le frenate, garantendo un'eccellente stabilità in tutte le situazioni di guida.

Nati per sollevare

I motori elettrici dei paranchi, i tamburi delle funi e le scatole di ingranaggi del sistema di sollevamento sono progettati e realizzati internamente a Konecranes. Essi collaborano in modo impeccabile, in perfetto equilibrio con l'attività di sollevamento in cui sono impegnati. Il sistema di sollevamento a portale Konecranes è ben noto ed è stato collaudato sul campo nelle sue gru RTG ed RMG.

Esso offre affidabilità e valori di portata fino a 50 tonnellate di carico di funzionamento in sicurezza sotto il divaricatore. La trave della forcella è molto rigida. In caso di collisione, la forza viene trasferita a speciali bulloni a rottura controllata, che riducono l'entità dei danni e dei tempi di fermata.